up

 

     ALL USA.IT - CULTURA MADE IN U.S.A.                                           

 
HOME NEW YORK STORIA GEOGRAFIA PENA DI MORTE CONTATTI
 

HAWAII, LE ISOLE DELL'AMORE

L'arcipelago delle Hawaii è vastissimo sia per numero di isole che per estensione.La sua formazione è avvenuta in decine di milioni di anni in seguito alla nascita di una serie di coni vulcanici alimentata dal magma che si trovano nelle zone piu' profonde del mantello terrestre. Le isole più vecchie, a nord, sono ormai solo atolli deserti,le isole a sud,invece, più recenti, sono quelle maggiormente scelte dai turisti per le vacanze grazie al loro territorio vario che presenta
interni talvolta verdi e lussureggianti con immense foreste tropicali, talvolta brullo e scuro perchè ricoperto dalla lava dei vulcani ancora in attività.Le Hawaii sono state le ultime delle isole polinesiane a essere raggiunte dagli occidentali nel 1778, con l'arrivo di James Cook, navigatore inglese. Queste isole hanno rivestito particolare importanza nel corso della seconda guerra mondiale, in primo luogo l'entrata in guerra degli Stati Uniti è stata indotta dall'attacco dei giapponesi a Pearl Harbour, avvenuto il 17 dicembre 1941, successivamente queste isole, grazie alla loro posizione, divennero il più importante punto strategico del Pacifico.
Le Hawaii sono divenute nel 1959 il cinquantesimo stato degli USA.
Big Island è la più giovane e la più grande ed è caratterizzata dalla presenza di molti vulcani, alcuni ancora in attività come il Kilauea e il Mauna Kea. Il primo, supera in altezza, considerando anche la parte sommersa il monte Everest e il suo volume lo rende il più potente del mondo, le sue pendici dal livello del mare fino alla cima sono occupate da un parco nazionale creato dall'incredibile paesaggio delle lave vulcaniche, lungo le pendici del vulcano la vegetazione cresce ai lati dei canali scavati nella lava, si possono vedere foreste in tutte le fasi di crescita:dai muschi ai licheni fino agli alberi secolari.Big Island non è solo vulcani e lava, ma vanta un'interno lussureggiante con paesaggi molto diversi.A nord si apre la Waipio Walley, chiamata anche Valle dei Re, in passato centro religioso e politico dell'isola, tra la fitta vegetazione che è l'habitat di moltissime specie animali, scrosciano le acque limpide di numerose cascate alte fino a 360 metri.Bellissimo è l'Hawaii Volcanoes Park, un luogo imperdibile con molti siti archeologici che raccontano storia e tradizioni della popolazione locale, all'interno del parco anche un luogo sacro dove si trovano circa 15.000 disegni incisi nella lava.
Le città sono tranquilli centri di mare, la piu' grande della costa ovest è Kailua-Kona, l'unico centro che offre un pò di vita notturna.
Al centro della costa orientale troviamo invece Hilo con bellissimi giardini tropicali di orchidee.
Oahu è invece l'isola più sviluppata a livello turistico,meta privilegiata dei surfisti di tutto il mondo con onde che arrivano talvolta anche a dieci metri.Il suo territorio è vario:all'interno si innalzano due catene vulcaniche, il cuore del'isola è occupato da un altopiano alto e stretto, la zona nord è il regno dei surfisti con 594 spiagge considerate tra le migliori del mondo per praticare questo sport.La costa orientale è più selvaggia, con verdi scogliere e vallate, habitat di uccelli marini come gli albatros e le fregate e punteggiata da spiagge tranquille con acque calme.Sulla Costa meridionale si trova Honolulu, capitale delle Hawaii e la tripla laguna di Pearl Harbour, da vedere il tempio di Byodo-In, copia di un antico tempio giapponese e il Sea Life Park,l'unico parco marino di queste isole con tartarughe marine, gigantesche razze,squali e colorati pesci della barriera corallina.Alti grattacieli incorniciati da panorami esotici rendono Honolulu una città unica al mondo.Vivace e attiva, famosa per le sue bellissime spiagge, il centro storico è punteggiato da edifici risalenti ai giorni della monarchia hawaiana, da visitare il quartiere cinese e il Bishop Museum dedicato all'antropologia polinesiana.
Maui, la seconda isola, vanta un paesaggio incantevole, foreste e alte montagne si alternano a spiagge con acque calde e limpide, da novembre a maggio le balene vengono qui a svernare e a riprodursi, offrendo un suggestivo spettacolo, nei tratti di costa meno frequentati a volte è possibile vedere questi grandi mammiferi che stanno sdraiati in spiaggia.La città principale è Lahaina con dei bei palazzi storici, e' vivace e offre cinema, teatri e locali notturni.
Kauai è la più antica delle isole e il suo territorio è un susseguirsi di paesaggi sempre diversi in cui si alternano alte scogliere e lingue di sabbia candida, giardini esotici e macchie di vegetazione per le quali è nota come isola-giardino, e per finire Lanai con i suoi meravigliosi campi da golf e le sue albe meravigliose.

TIZIANA

 


Home -
Rubrica - Hawaii

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TORNA SU

| supporta Sito | http://www.allusa.it |  sezione: Rubrica di Tiziana |